Insieme per salvaguardare i rinoceronti!

Ogni giorno, in Africa, tre rinoceronti vengono uccisi per i loro corni.

Questa frase, per quanto brutta, era per noi solo una frase che descriveva uno dei tanti problemi del nostro mondo. Ma dal nostro primo viaggio in Sudafrica è diventata qualcosa di più: un problema reale e tangibile che ha il volto di tutti i piccoli orfani di rinoceronte che abbiamo potuto vedere nei centri di recupero grazie a Charlie e Serena di EverseenSA, lanciando il progetto #EverseenSAVEtheRhino.

Il turismo è fondamentale per far sì che i Parchi Nazionali e le Riserve Private guadagnino abbastanza da poter mantenere attivi i programmi di antibracconaggio quindi ogni viaggio in Sudafrica è già di per sé un contributo a questa causa. Ma Charlie e Serena fanno di più: parte degli introiti di EverseenSA vengono devoluti a diversi centri di recupero che si occupano della cura degli orfani di rinoceronte e in seguito del loro rilascio in natura. Durante i nostri viaggi in Sudafrica abbiamo avuto l’opportunità di visitare ben due centri di recupero, il Rhino Orphanage e il Care for Wild, per approfondire il loro lavoro e il loro impegno.

Siamo onorati di essere i portavoce italiani del progetto #EverseenSAVEtheRhino e di poter contribuire a far conoscere la situazione attuale, perché la conoscenza porta all’azione e con questa è possibile migliorare le cose.

RHINO ORPHANAGE

Il Rhino Orphanage è il primo centro per il recupero di rinoceronti aperto in Sudafrica e con la guida di Arrie van Deventer scopriamo la motivazione che porta i bracconieri ad uccidere queste meravigliose creature e scopriamo di più sul processo di recupero e riabilitazione dei piccoli orfani. In questa occasione parliamo anche con Nadia che si occupa di tenere in sicurezza i confini dell’Entabeni Safari Conservancy, un lavoro duro ma importantissimo!

CARE FOR WILD

Durante il nostro secondo viaggio in Sudafrica abbiamo avuto l’opportunità di visitare il Care for Wild e conoscere la sua fondatrice Petronel Nieuwoudt e tutto il suo team. In questo centro non ci si occupa solo di riabilitare i rinoceronti, ma anche di formare uno speciale corpo di pattuglia antibracconaggio. Durante questo viaggio abbiamo anche potuto parlare con un addestratore cinofilo specializzato nell’addestramento dei cani antibracconaggio che però per ragioni di sicurezza preferisce rimanere anonimo.

Organizza il tuo viaggio!

Inutile dire che per organizzare un viaggio in Sudafrica consigliamo di appoggiarsi ad EverseenSA

Charlie e Serena

Coppia di esperti nella pianificazione di viaggi in Sudafrica, il loro sogno è di poter mostrare a più persone possibili la bellezza e la magia di questa terra e sensibilizzare gli animi per combattere insieme la triste piaga di questa nazione: il bracconaggio dei rinoceronti.

Dal 2019 si è aggiunto alla causa anche Mantico, un brand di Biella che produce zaini e borse di alta qualità e per l’occasione ha realizzato una linea speciale di zaini dedicata proprio ai rinoceronti. Mantico ha anche donato parte del ricavato delle vendite di queste special edition alla campagna #EverseenSAVEtheRhino.

Galleria fotografica

PRESET

Durante i viaggi in Sudafrica abbiamo sviluppato il preset “Dusty Savanna”! Dai un’occhiata al look nel nostro shop!

partner del PROGETTO