Chi ha detto che fare un viaggio a piedi vuol dire per forza dormire in camerata e viaggiare scomodi?

Ecco a voi il nostro primo viaggio a piedi attraverso Italia e Svizzera sulla storica Via Spluga! Non avremmo mai pensato di fare un intero viaggio a piedi, ma percorrere la Via Spluga con il pacchetto fornito da viaspluga.com è stato letteralmente una passeggiata: pernottamenti in alloggi storici, ottime cene, colazioni e pranzi al sacco inclusi e ciliegina sulla torta il bagaglio trasportato con una navetta da tappa a tappa. Insomma, a noi non è rimasto che goderci il cammino, la natura e la storia!

Quando andare? Il sentiero è agibile da Giugno ad Ottobre, noi l’abbiamo percorso i primi giorni di Giugno, ma preparatevi a grandi escursioni termiche tra le varie tappe del viaggio!

Da THUSIS ad ANDEER

Abbiamo attraversato paesaggi stupendi e visitato capolavori creati dalla natura e dall’uomo come le Gole della Viamala e la Sistina delle Alpi.

Nel corso dei video vi diamo anche consigli su come scegliere e affrontare un viaggio a piedi; in questo episodio: “perché scegliere la Via Spluga?”

Da ANDEER a MONTESPLUGA

Il cammino continua! Vi mostriamo il tratto di strada da Andeer a Montespluga percorso in due giorni di cammino. Nel secondo giorno di viaggio abbiamo visitato la gola Roffla, mentre nel terzo giorno di cammino, siamo passati dai campi fioriti di Splugen alle cime delle montagne ancora parzialmente coperte di neve del Passo Dello Spluga.

Nel corso dei video vi daremo anche consigli su come scegliere e affrontare un viaggio a piedi; in questo episodio: “come preparasi al primo viaggio a piedi?” e “cosa mettere in valigia per un viaggio a piedi sulla Via Spluga?”

Da MONTESPLUGA a CHIAVENNA

L’ultimo episodio del nostro viaggio a piedi sulla storica Via Spluga è tutto in discesa! Da Montespluga passiamo attraverso la stupenda gola del Cardinello per arrivare fino ad isola, dove incontriamo il signor Martino, proprietario di una locanda del Settecento! Dopo aver dormito in una stanza vecchia di 300 anni, riprendiamo il cammino, questa volta col sole! A Campodolcino visitiamo il mu.vi.s, ovvero il museo dedicato alla Via Spluga e agli usi e costumi degli abitanti di questa zona. Il resto della giornata prosegue senza intoppi fino a Chiavenna e, anche se la Via Spluga si ferma qui, non finisce il nostro viaggio! Visitiamo infatti Palazzo Vertemate Franchi e le Cascate dell’Acquafraggia!

Organizza il tuo viaggio!

Oltre a tutte le informazioni che puoi trovare in video, ti lasciamo dei link diretti che possono esserti utili!

PRESET

Le foto della galleria sono state editate con il preset “Via Spluga” che abbiamo sviluppato durante questo viaggio! Se ti piace questo look dai un’occhiata al nostro shop!

partner del viaggio