Il nord o il sud? Noi non sappiamo scegliere!

La Corsica è un’isola del mediterraneo che fa parte del territorio francese, ma i corsi, un po’ come i sardi, hanno uno spirito davvero poco nazionalista. Questo ha fatto sì che in Corsica sopravviva tutt’oggi una forte identità territoriale che, accompagnata dagli splendidi paesaggi sia di mare che di montagna, dalle pittoresche città e da antichi siti archeologici, rende quest’isola perfetta per ogni tipo di viaggiatore!

Noi siamo stati in Corsica due volte, visitando prima la parte nord in un viaggio di una settimana e poi la parte sud in un altro viaggio della stessa durata. Ma i due itinerari sono accorpabili per fare un lungo on the road di due settimane!

Quando andare? Consigliamo i mesi estivi per godere al meglio sia della montagna che del mare e per vedere le città piene di vita.

CORSICA DEL NORD

Questo è il riassunto del nostro viaggio on the road in Corsica: una settimana alla scoperta della parte nord dell’isola tra costa ed entroterra! Siamo finiti sulla spiaggia di Barcaggio frequentata da mucche, abbiamo preso un fuoristrada per attraversare il piccolo deserto di Agriate raggiungendo la spiaggia con mare cristallino, visitato Erbalunga e Nonza, ammirato il tramonto da Ile-Rousse e fatto canyoning vicino a Corte. Ma una delle cose che più ci ha colpito sono le formazioni rocciose dei Calanchi di Piana!

CORSICA DEL SUD

Dopo aver visitato la parte nord della Corsica ci siamo dedicati ad un on the road per scoprire la zona sud tra gli affascinanti siti preistorici di Filitosa e Cauria, le bellissime spiagge che si estendono da Bonifacio a Porto Vecchio, le isole Lavezzi, i paesini in pietra dell’Altarocca e molto altro!

PRESET

Alcune foto della galleria sono state editate con il preset “Retina Burn” che abbiamo sviluppato durante questo viaggio! Se ti piace questo look dai un’occhiata al nostro shop!

partner del viaggio